CHI SIAMO | INDIRIZZO | SCRIVICI | SEGUICI SU social facebook box blue 24social twitter box blue 24google  smallvimeo-logoFlickr-Logo

“Non ho l’età. Il ritornello che ha commosso generazioni di emigranti": anteprima cinematografica

“Non ho l’età. Il ritornello che ha commosso generazioni di emigranti": anteprima cinematografica

By Comitato Atis

L'Atis vi invita all'anteprima del documentario di Olmo Cerri "Non ho l'età: Il ritornello che ha commosso una generazione di migranti" che sarà presentato lunedì 27 novembre 2017 alle ore 20.30 al Cinema Lux di Massagno.

More...
Concorso svizzero di storia: Anni 2017-2019

Concorso svizzero di storia: Anni 2017-2019

By Comitato Atis

Tema del concorso per il biennio 2015-2017: «SULLE TRACCE DELLA STORIA» Proprio dove vivi tu, nella tua regione, nella tua scuola, nella tua famiglia, nella tua associazione ecc. ci sono cose interessanti da scoprire, basta tenere un po’ gli occhi…

More...
La Svizzera e la Seconda guerra mondiale nel Rapporto Bergier

La Svizzera e la Seconda guerra mondiale nel Rapporto Bergier

By Comitato Atis

Come prima pubblicazione Atis propone la traduzione del testo di Pietro Boschetti dal titolo “La Svizzera e la Seconda guerra mondiale nel Rapporto Bergier”. Il volume, introdotto dalla prefazione di Jean-François Bergier, rappresenta un sunto imprescindibile delle oltre 11.000 pagine…

More...
Atis - Quaderni di storia svizzera - Presentazione della collana

Atis - Quaderni di storia svizzera - Presentazione della collana

By Comitato Atis

L’Associazione ticinese degli insegnanti di storia, in collaborazione con l’editore Giampiero Casagrande, presenta al pubblico la collana «Atis / Quaderni di storia svizzera» che si propone di pubblicare in lingua italiana monogra e e rac- colte collettanee inerenti la storia…

More...
L'Emigrazione vissuta: analisi delle lettere alla cantante Gigliola Cinquetti

L'Emigrazione vissuta: analisi delle lettere alla cantante Gigliola Cinquetti

I Dossier dell'Atis  |  By Comitato Atis

Le informazioni e le fonti presentate in questo speciale dell'atis, realizzato da Daniela Delmenico e pubblicato in collaborazione con la sezione di storia dell'Università di Losanna, permettono di studiare l'emigrazione italiana in Svizzera attraverso una lente speciale: le lettere inviate…

More...
  • In rilievo
  • Archivio
  • Dossier
  • Uscite
  • Conferenze
  • Biblioteca
  • Sitoteca
  • Mediateca
  • Spettacoli

Visita guidata al nuovo Landesmuseum di Zurigo

Hot
Comitato Atis  
5969   0   5   0   0   0
Visita guidata al nuovo Landesmuseum di Zurigo

Uscite

Data dell'uscita
Febbraio 06, 2010
Destinazione
Museo Nazionale di Zurigo.
Informazioni sulla destinazione:

Il 1° agosto 2009 è stata aperta al Landesmuseum di Zurigo la nuova sezione dell’esposizione permanente dedicata alla storia svizzera. Sabato 6 febbraio, l'Atis, l'associazione ticinese degli insegnanti di storia, organizza per tutti gli interessati una trasferta con visita guidata della nuova ala del museo nazionale svizzero.

Il Museo nazionale Zurigo ha inaugurato, il 1° agosto 2009, due nuove mostre permanenti intitolate «STORIA DELLA SVIZZERA» e «GALLERIA DELLE COLLEZIONI». Con queste mostre, il museo offre per la prima volta un quadro esauriente della storia svizzera e presenta le proprie collezioni focalizzandosi sulle opere d’artigianato artistico prodotte in Svizzera. La mostra «STORIA DELLA SVIZZERA», articolata in quattro sezioni tematiche, propone una panoramica della storia svizzera dalle origini sino ai giorni nostri. Il primo capitolo presenta la storia delle migrazioni e dell’occupazione territoriale, il secondo è dedicato alla storia religiosa e intellettuale, il terzo illustra la storia politica della Svizzera e il quarto affronta lo sviluppo economico del paese.

La trasferta si farà con un furgone delle scuole del cantone. La partenza è prevista da Lugano (posteggio della stazione) alle ore 7.30 e alle ore 8.00 da Bellinzona (Ristorante Meridiana a Castione) e l’arrivo a Zurigo verso le 10.30. La visita guidata (in italiano o francese) avrà inizio alle ore 11.00 e durerà un’oretta, in seguito, ognuno sarà libero di svolgere il proprio percorso di visita. Alle 13.30 gli interessati potranno ritrovarsi per il pranzo in comune. Il rientro è previsto a partire dalle 16.00 ed è da prevedersi per le 18.30 circa.

Il costo complessivo della trasferta è di 20 fr., mentre entrata del museo e visita sono gratuite.

In caso di visita con una classe si possono scaricare (in formato PDF) le informazioni generali e un approfondimento sul contenuto dell'esposizione dedicata alla storia svizzera.

Powered by JReviews

Atis - Informazioni generali

L'Atis, Associazione ticinese insegnanti di storia, è nata il 2 ottobre 2003 con l'obiettivo di riunire i docenti di storia della Svizzera italiana di tutti i gradi di scuola.

L'Associazione promuove la riflessione e il dibattito sull'insegnamento della storia e sulle diverse correnti storiografiche.

Difende la professionalità dell'insegnante di storia nell'ambito di una scuola sempre più messa sotto pressione dalle esigenze di una società dominata dalle leggi del rendimento economico.

§§

Abbiamo 59 visitatori e nessun utente online