CHI SIAMO | INDIRIZZO | SCRIVICI | SEGUICI SU social facebook box blue 24social twitter box blue 24google  smallvimeo-logoFlickr-Logo

“Non ho l’età. Il ritornello che ha commosso generazioni di emigranti": anteprima cinematografica

“Non ho l’età. Il ritornello che ha commosso generazioni di emigranti": anteprima cinematografica

By Comitato Atis

L'Atis vi invita all'anteprima del documentario di Olmo Cerri "Non ho l'età: Il ritornello che ha commosso una generazione di migranti" che sarà presentato lunedì 27 novembre 2017 alle ore 20.30 al Cinema Lux di Massagno.

More...
Concorso svizzero di storia: Anni 2017-2019

Concorso svizzero di storia: Anni 2017-2019

By Comitato Atis

Tema del concorso per il biennio 2015-2017: «SULLE TRACCE DELLA STORIA» Proprio dove vivi tu, nella tua regione, nella tua scuola, nella tua famiglia, nella tua associazione ecc. ci sono cose interessanti da scoprire, basta tenere un po’ gli occhi…

More...
La Svizzera e la Seconda guerra mondiale nel Rapporto Bergier

La Svizzera e la Seconda guerra mondiale nel Rapporto Bergier

By Comitato Atis

Come prima pubblicazione Atis propone la traduzione del testo di Pietro Boschetti dal titolo “La Svizzera e la Seconda guerra mondiale nel Rapporto Bergier”. Il volume, introdotto dalla prefazione di Jean-François Bergier, rappresenta un sunto imprescindibile delle oltre 11.000 pagine…

More...
Atis - Quaderni di storia svizzera - Presentazione della collana

Atis - Quaderni di storia svizzera - Presentazione della collana

By Comitato Atis

L’Associazione ticinese degli insegnanti di storia, in collaborazione con l’editore Giampiero Casagrande, presenta al pubblico la collana «Atis / Quaderni di storia svizzera» che si propone di pubblicare in lingua italiana monogra e e rac- colte collettanee inerenti la storia…

More...
L'Emigrazione vissuta: analisi delle lettere alla cantante Gigliola Cinquetti

L'Emigrazione vissuta: analisi delle lettere alla cantante Gigliola Cinquetti

I Dossier dell'Atis  |  By Comitato Atis

Le informazioni e le fonti presentate in questo speciale dell'atis, realizzato da Daniela Delmenico e pubblicato in collaborazione con la sezione di storia dell'Università di Losanna, permettono di studiare l'emigrazione italiana in Svizzera attraverso una lente speciale: le lettere inviate…

More...
  • In rilievo
  • Archivio
  • Dossier
  • Uscite
  • Conferenze
  • Biblioteca
  • Sitoteca
  • Mediateca
  • Spettacoli

Schiele e gli inizi del Novecento

Hot
Visitatore  
7289   0   2   0   0   0
Schiele e gli inizi del Novecento

Uscite

Data dell'uscita
Mag 08, 2010
Destinazione
Schiele e il suo tempo, Palazzo Reale di Milano
Informazioni sulla destinazione:

Sabato 8 maggio l’Atis ha il piacere di proporre a tutti i suoi membri, simpatizzanti, fan incalliti e colleghi di visiva e storia dell’Arte, una visita guidata alla mostra “Schiele e il suo tempo”, presso il Palazzo Reale di Milano.

La mostra ricostruisce attorno alla figura di Schiele, il clima culturale di Vienna nei primi anni del XX secolo, partendo dalla fondazione della Secessione, attraversando le tendenze espressioniste della generazione successiva, fino al 1918, anno segnato dalla fine della prima guerra mondiale e dalla morte di Klimt e Schiele. Un breve ma intenso periodo, in cui Vienna, da centro della cultura mitteleuropea, diventa teatro di rovina della vecchia Europa.

Egon Schiele e la Vienna del primo Novecento, come scrive Massimiliano Finazzer Flory, rivivono in questa esposizione che pone al centro dell’attenzione una stagione della Mitteleuropa attraversata da un intenso fermento culturale e insieme dalle contraddizioni e dai conflitti che porteranno alla prima guerra mondiale. L’obiettivo è quello di restituire al pubblico la ricchezza di un’epoca irripetibile e di una città-simbolo, Vienna, che in quegli anni rappresenta il tormentato destino del vecchio Continente.

Guarda la presentazione di Franz Smola, curatore dell'esposizione "Schiele e il suo tempo":

 

Programma dell'uscita:

Costo della visita 9 euro (ingresso e prenotazione; la guida sarà a carico dell’Atis)
Ritrovo alle 14.00 presso la biglietteria di Palazzo Reale
Ore 14.15 inizio della visita, durata tra i 60-90 minuti

Per chi desidera trascorrere la giornata in compagnia dell’Atis a Milano
10.10 partenza in treno da Chiasso con arrivo alle 10.50 a Milano (ritrovo alle scuole medie di Massagno alle 09.30 per chi desidera lasciare l’auto)
12.15 pranzo in centro
14.15-15.30 circa visita
17.20 partenza da Milano centrale, con arrivo a Chiasso alle 18.43

Iscrizioni, per motivi di prenotazione, entro il 22 aprile

Powered by JReviews

Atis - Informazioni generali

L'Atis, Associazione ticinese insegnanti di storia, è nata il 2 ottobre 2003 con l'obiettivo di riunire i docenti di storia della Svizzera italiana di tutti i gradi di scuola.

L'Associazione promuove la riflessione e il dibattito sull'insegnamento della storia e sulle diverse correnti storiografiche.

Difende la professionalità dell'insegnante di storia nell'ambito di una scuola sempre più messa sotto pressione dalle esigenze di una società dominata dalle leggi del rendimento economico.

§§

Abbiamo 40 visitatori e nessun utente online