CHI SIAMO | INDIRIZZO | SCRIVICI | SEGUICI SU social facebook box blue 24social twitter box blue 24google  smallvimeo-logoFlickr-Logo

Scuola media superiore

Lo spazio della civica nella scuola media superiore

Hot
Comitato Atis  
4779   0   1   0   0   0
Lo spazio della civica nella scuola media superiore

 Secondo il regolamento di applicazione, all'interno della scuola media superiore si è ritenuto che «l'educazione alla cittadinanza è compito fondamentale di ogni disciplina e comporta la responsabilità di tutto l'istituto scolastico».

E' stato sottolineato che in particolare, per ogni anno di studio, ci fossero alcune materie del settore scienze umane ed economiche (storia, geografia, economia e diritto, filosofia) che fossero più adatte a fornire un sistematico studio della civica e dell'educazione alla cittadinanza.

Particolare importanza è stata data all'insegnamento della storia: si veda a questo proposito il piano generale dell'insegnamento della storia stilato dai docenti del liceo 1 di Lugano.

Di seguito viene fornito un breve accennno ai temi di educazione civca trattati dalle diverse materie lungo i quattro anni di formazione.

Classe
prima
Introduzione all'economia e al diritto
Si tratta di introdurre gli allievi all'uso di un linguaggio appropriato per affrontare e discutere i fenomeni politici; essi devono inoltre essere guidati alla conoscenza del funzionamento della democrazia e delle istituzioni politiche in Svizzera.
Classe seconda
Storia
Gli allievi devono essere messi in grado di cogliere le modalità e il significato dell'affermarsi dello Stato moderno nelle società europee e le principali forme che lo stesso assume nell'antico regime.
Geografia
Gli allievi devono essere messi in grado di collocare l'azione dell'uomo negli ecosistemi.
Classe terza
Storia
Gli allievi devono essere in grado di comprendere i temi della modernizzazione economica e politica.
Geografia
Gli allievi devono essere messi in grado di capire i processi che hanno condotto l'uomo a suddividere e organizzare il territorio abitato in unità e reti sempre più strutturate.
Filosofia
Gli allievi imparano a familiarizzarsi con alcuni concetti fondamentali del pensiero politico occidentale, colti al loro nascere all'interno della riflessione filosofica antica e in stretto rapporto con il contesto storico-politico e si avvicinano alla dimensione riflessiva e deliberatoria della politica.
Classe quarta L'ultimo anno di liceo riveste un particolare significato, considerati il fatto che gli allievi hanno oramai acquisito il diritto di voto e di eleggibilità, si ail fatto che le discipline del settore Scienze umane vedono convergere i loro programmi sullo studio del mondo contemporaneo.

Accanto alle normali attività svolte in classe sotto la guida dell'insegnante, l'istruzione civica può essere favorita da momenti di formazione straordinari, quali incontri con esperti o politici, dibattiti, visione di film.

Le direzioni degli istituti, con la collaborazione degli insegnanti, promuovono l'organizzazione di giornate o mezze giornate pluridisciplinari per gruppi di classi, in particolare a partire dal secondo anno.

Powered by JReviews

Atis - Informazioni generali

L'Atis, Associazione ticinese insegnanti di storia, è nata il 2 ottobre 2003 con l'obiettivo di riunire i docenti di storia della Svizzera italiana di tutti i gradi di scuola.

L'Associazione promuove la riflessione e il dibattito sull'insegnamento della storia e sulle diverse correnti storiografiche.

Difende la professionalità dell'insegnante di storia nell'ambito di una scuola sempre più messa sotto pressione dalle esigenze di una società dominata dalle leggi del rendimento economico.

§§