fbpx

CHI SIAMO | INDIRIZZO | SCRIVICI | SEGUICI SU social facebook box blue 24social twitter box blue 24google  smallvimeo-logoFlickr-Logo

  • Prof. Gino Satta

    Prof. Gino Satta "Schiavitù e modernità"

    Invitato dal liceo cantonale di Lugano, in preparazione all'esame cantonale di Scienze umane, mercoledì 10 aprile 2019 presso l’Auditorium dell’Università della Svizzera italiana si è tenuta la conferenza di Gino Satta dal tema "Schiavitù e modernità". Read More
  • Giornata della memoria 2019: «Gli indiani d'America: storia di uno sterminio e realtà presente»

    Giornata della memoria 2019: «Gli indiani d'America: storia di uno sterminio e realtà presente»

    Allineandosi a quanto avviene nel resto della Svizzera e nel resto del mondo, il 27 gennaio 2019 anche in Ticino si commemorerà ufficialmente "La giornata della memoria", per ricordare tutti i crimini contro l'umanità e ogni forma di discriminazione. Quest’anno l’Associazione Ticinese degli Insegnanti di Storia ha voluto contribuire alla Giornata Read More
  • La Svizzera e la Seconda guerra mondiale nel Rapporto Bergier

    La Svizzera e la Seconda guerra mondiale nel Rapporto Bergier

    Come prima pubblicazione Atis propone la traduzione del testo di Pietro Boschetti dal titolo “La Svizzera e la Seconda guerra mondiale nel Rapporto Bergier”. Il volume, introdotto dalla prefazione di Jean-François Bergier, rappresenta un sunto imprescindibile delle oltre 11.000 pagine dei lavori della Commissione Indipendente d’Esperti Svizzera – Seconda guerra Read More
  • Atis - Quaderni di storia svizzera - Presentazione della collana

    Atis - Quaderni di storia svizzera - Presentazione della collana

    L’Associazione ticinese degli insegnanti di storia, in collaborazione con l’editore Giampiero Casagrande, presenta al pubblico la collana «Atis / Quaderni di storia svizzera» che si propone di pubblicare in lingua italiana monogra e e rac- colte collettanee inerenti la storia svizzera, già apparse in lingua francese o tedesca.  Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • In rilievo
  • Archivio
  • Dossier
  • Uscite
  • Conferenze
  • Biblioteca
  • Sitoteca
  • Mediateca
  • Spettacoli

Società internazionali e Diritti umani

Hot
CA
5535   0   1   0   0   0
Società internazionali e Diritti umani

Conferenze organizzate

Data della conferenza
Ottobre 03, 2013
Luogo della conferenza
Liceo cantonale di Lugano 1
Ora della conferenza
18.00
Primo relatore
Secondo relatore
Roberto Bissio
Terzo relatore
Andreas Missbach, Tashi Albertini-Keiser

Giovedì 3 ottobre 2013, si svolge al Liceo cantonale di Lugano 1 (ore 18.00) una conferenza-dibattito dal titolo: "Società multinazionali e Diritti umani. Quale rapporto?".

Intervengono

Wiedmer Christoph
Già insegnante, dopo lunghi viaggi attraverso l'America Latina è diventato un attivista ambientale. Titolare di un master in gestione non-profit, ha svolto la sua attività in Greenpeace Svizzera per 14 anni. È stato vice presidente della Society for Threatened Peoples International ed è direttore della sezione svizzera dello stesso organismo con sede a Berna, una organizzazione che si occupa dei diritti delle minoranze e dei popoli indigeni.

Roberto Bissio
Giornalista per lunghi anni, attualmente è coordinatore di Social Watch, una rete internazionale di organizzazioni che lottano contro la povertà, il razzismo e per il rispetto dei diritti umani. È pure direttore dell' Instituto del Tercer Mundo di Montevideo, è membro del Comitato della Civil Society Advisory Committe dell'UNDP e del Consiglio Internazionale del Third World Network (TWN).

Andreas Missbach
Sociologo, si occupa di politica ambientale internazionale, con particolare riferimento ai rapporti tra Nord e Sud del mondo. Attualmente è responsabile del Private Finance Program e membro del Comitato esecutivo della Dichiarazione di Berna. È membro fondatore della rete di ONG BankTrack and Tax Justice Network. È pure coautore del libro Rohstoff – Das gefährlichste Geschäft der Schweiz (Salis Verlag, 2012) e di Swiss Trading SA. La Suisse, le négoce et la malédiction des matières premières (Editions d’en bas, 2012).

Tashi Albertini-Keiser
Tibetana nata a Lhasa, nel maggio 1962, viene accolta con suo fratello in una famiglia svizzera di Winterthur. Dal 1982 membro attivo della GSTF/ Gesellschaft Schweizerisch-Tibetische Freundschaft, Dal 1997 è presidente dell'Associazione TicinoTibet, di cui è cofondatrice. Nell'estate 2013 è tornata in Tibet dopo 50 anni di esilio.

Modera

Generoso Chiaradonna
Giornalista de LaRegione Ticino

Powered by JReviews

Atis - Informazioni generali

L'Atis, Associazione ticinese insegnanti di storia, è nata il 2 ottobre 2003 con l'obiettivo di riunire i docenti di storia della Svizzera italiana di tutti i gradi di scuola.

L'Associazione promuove la riflessione e il dibattito sull'insegnamento della storia e sulle diverse correnti storiografiche.

Difende la professionalità dell'insegnante di storia nell'ambito di una scuola sempre più messa sotto pressione dalle esigenze di una società dominata dalle leggi del rendimento economico.

§§

Abbiamo 210 visitatori e nessun utente online