fbpx

"Che genere di storia?". Riflessioni e materiali per una didattica dei gender studies

Hot
CA
Logo_Sciopero

 Il 14 giugno 2019 si svolge in tutta la Svizzera lo Sciopero femminista e delle donne. In vari cantoni si stanno creando dei collettivi regionali per la coordinazione e l'organizzazione di questa manifestazione.

Anche l'Associazione ticinese degli insegnanti di storia, in collaborazione con gli esperti per l'insegnamento della storia nelle scuole medie e nelle scuole professionali del Canton Ticino, intende offrire il suo contributo al dibattito pubblicando un dossier didattico che allarghi la riflessione alla storiografia e alla didattica dei gender studies.

Il «Manifesto per lo sciopero femminista e delle donne» presenta diciannove ragioni che forniscono legittimità e urgenza allo sciopero nazionale delle donne previsto in tutta la Svizzera il 14 giugno 2019. Emerge, tra le altre, la considerazione che nel corso di tutta la storia e ancora oggi» le donne siano state spesso «invisibilizzate». 

A fronte di questa affermazione, le storiche e gli storici, le insegnanti e gli insegnanti hanno il dovere di interrogarsi seriamente sui loro campi di indagine e su quanto le loro pratiche hanno incluso e spiegato l'esperienza femminile e di genere. Quanto ha influito la pratica didattica e storiografica nell’invisibilizzazione delle donne nella storia? Come possono le storiche e gli storici, le insegnanti e gli insegnanti dare la giusta visibilità alle donne come soggetto della storia?

Porsi questi interrogativi comporta con tutta evidenza interrogarsi con franchezza sia sulle ragioni fondamentali del fare e dell’insegnare storia, sia sulle categorie adoperate, sull’universo di referenti teorici a cui gli insegnanti ricorrono nel corso del proprio lavoro.

CONTENUTO DEL DOSSIER:

Logo_Sciopero
 Il 14 giugno 2019 si svolge in tutta la Svizzera lo Sciopero femminista e delle donne. In vari cantoni si stanno creando dei collettivi regionali per la coordinazione e l'organizzazione di questa manifestazione. Anche l'Associazione ticinese degli insegnanti di storia, in collaborazione con gli esperti per l'insegnamento della storia nelle scuole medie e nelle scuole professionali del Canton Ticino, intende offrire il suo contributo al dibattito pubblicando un dossier didattico che...
Storia delle donne, storia di genere
Nel corso del XX secolo, la storia delle donne è nata per contrastare l’epistemologia classica della storia, che attribuiva al soggetto maschile caratteri di universalità, cercando dunque di sopperire all’assenza delle donne dalla storia. L’avanzamento costante delle ricerche ha aperto problematiche nuove, che toccano i rapporti di potere tra uomo e donna, nonché le costruzioni culturali e sociali che soggiacciono al patriarcato e al discorso della supremazia maschile. L’attenzione si è dunque progressivamente spostata...
Teaching_Gender
La riflessione storiografica sulla storia di genere ha indotto le insegnanti e gli insegnanti a riflettere con maggiore attenzione allo spazio che viene dato alle donne e ai rapporti di genere nella didattica della storia. Nel corso degli ultimi decenni tanti sono stati gli sforzi per introdurre la storia di genere nei piani di studio e nella pianificazione dell'insegnamento della storia. Nei programmi e nei manuali lo spazio per questa tematica aumenta sempre di più,...
innesto
Dalle riflessioni precedenti appare evidente che, per introdurre una prospettiva di genere, non occorre che ai piani di studi e ai curricula di storia, già sempre più densi, si aggiungano nuovi campi e terreni di insegnamento. È necessaria invece una rivoluzione nel metodo: da un lato abbandonare il modello cronologico lineare e la presunzione dell’onniscienza, dall’altro imparare a (e insegnare a) interrogare e a indagare in maniera alternativa le tematiche del curriculum già comunemente...
bibliografia
L'atis fornisce una bibliografia sommaria di alcuni studi che possono permettere un approfondimento della tematica sia a livello storico e storiografico sia a livello didattico. Alcuni stralci di queste opere e una parte degli articoli presentati sono disponibili in formato PDF nei materiali didattici proposti.
Insegnare_storia2
Nel corso della sua storia l'Associazione ticinese delle/degli insegnanti di storia ha prodotto diverso materiale dedicato alla storia di genere. In occasione della scioperio svizzero delle donne ha deciso di riunirlo e di arricchirlo con nuovi contributi.  Le proposte vengono dal corpo insegnante della Svizzera italiana e non vogliono certamente avere carattere paradigmatico: rappresentano gli sforzi intrapresi per introdurre nelle programmazione di storia delle scuole medie, medie superiori e professionali del...


La madre fa politica, un viaggio per immagini nel suffragio femminile in Svizzera"

Le immagini seguenti sono tratte dall'esposizione "La madre fa politica, un viaggio per immagini nel suffragio femminile in Svizzera", curata da Amnesty International (in collaborazione con il CSIA, la Fondazione Diritti Umani e l’Associazione Archivi Riuniti delle Donne Ticino).

Powered by JReviews