fbpx

CHI SIAMO | INDIRIZZO | SCRIVICI | SEGUICI SU social facebook box blue 24social twitter box blue 24google  smallvimeo-logoFlickr-Logo

Introduzione di Rosario Talarico

Hot
CA
Introduzione di Rosario Talarico

Documenti multimediali

Rosario Talarico, nato a Viganello nel 1956, è attualmente professore al Liceo Cantonale di Lugano 1 e ricopre la carica di esperto di storia per le scuole medie del Canton Ticino. Laureato a Milano nel 1983, ha pubblicato nel 1988 per le edizioni della Fondazione Pellegrini-Canevascini il libro "Il Cantone malato. Igiene e sanità pubblica nel Ticino dell'Ottocento". Autore di vari saggi sulla storia della sanità e dell'igiene pubblica, editi su riviste e collane, ha partecipando alla realizzazione della nuova Storia del Canton Ticino curata da Raffaello Ceschi e pubblicata nel 200. 

Ascolta l'introduzione alla conferenza "La costruzione della memoria nell'Italia repubblicana" a cura del moderatore Rosario Talarico.

Download Name Play Size Duration
download 01 Talarico - Introduzione
Rosario Talarico

11.1 MB 11:56 min
download 02 Talarico - Il tema della memoria e il recente passato del
Rosario Talarico

4.4 MB 4:47 min
download 03 Talarico - Strumentalizzazione del passato e insegnamento
Rosario Talarico

3.6 MB 3:55 min
download 04 Talarico - Esaltazione della memoria come vertigine dell'oblio
Rosario Talarico

1.7 MB 1:54 min

Alcune osservazioni per l'ascolto della conferenza:
(1) La conferenza è divisa in quattro parti. Torna alla pagina iniziale per ascoltare gli altri interventi.
(2) Per scaricare le tracce premere con il tasto destro del mouse l'immagine "Download" a fianco e selezionare "Salva destinazione con nome...".

Powered by JReviews

Atis - Informazioni generali

L'Atis, Associazione ticinese insegnanti di storia, è nata il 2 ottobre 2003 con l'obiettivo di riunire i docenti di storia della Svizzera italiana di tutti i gradi di scuola.

L'Associazione promuove la riflessione e il dibattito sull'insegnamento della storia e sulle diverse correnti storiografiche.

Difende la professionalità dell'insegnante di storia nell'ambito di una scuola sempre più messa sotto pressione dalle esigenze di una società dominata dalle leggi del rendimento economico.

§§

Abbiamo 91 visitatori e nessun utente online