fbpx

CHI SIAMO | INDIRIZZO | SCRIVICI | SEGUICI SU social facebook box blue 24social twitter box blue 24google  smallvimeo-logoFlickr-Logo

Cinema e Storia: una riflessione

Hot
CA
Cinema e Storia: una riflessione

Conferenze organizzate

Data della conferenza
Dicembre 10, 2004
Luogo della conferenza
Massagno, Aula magna delle Scuole medie
Ora della conferenza
20.00
Primo relatore
Titolo della relazione
"Le nuove frontiere della storia: il cinema come documento storico"
Secondo relatore
Mariano Morace
Titolo della seconda conferenza
"Storia e Cinema: un rapporto difficile"
Terzo relatore
Gianni Haver
Titolo della seconda conferenza
"Le nuove frontiere della storia. La didattica della storia attraverso il cinema"

Martedì 14 dicembre 1004, l'atis, l'associazione ticinese insegnanti di storia, con il contributo del Dicastero Educazione e cultura del comune di Massagno, ha organizzato in occasione della retrospettiva "Cinema e storia" una serata pubblica sul tema "Storia e Cinema. Riflessione sul cinema come storia e sulla storia al cinema":

Hanno partecipato alla serata:

Mariano Morace, "Storia e Cinema: un rapporto difficile"

Mariano Morace, nato nel 1947 a Napoli, vive in Ticino dal 1962. Dopo alcuni anni d’insegnamento si è dedicato al giornalismo culturale e d'attualità. Dal 1981 lavora alla RTSI. E' critico cinematografico e animatore di cineclub da oltre 30 anni.

Giovanni De Luna, "Le nuove frontiere della storia: il cinema come documento storico".

Giovanni De Luna è ordinario di Storia contemporanea presso l’Università di Torino; editorialista del quotidiano La Stampa; condirettore della rivista Passato e Presente; direttore delle collane storiche delle case editrici La Nuova Italia e Sansoni. Ha scritto numerosi saggi e il manuale per le scuole superiori Codice storia, della casa editrice Paravia. Il suo libro più recente è "La passione e la ragione. Fonti e metodi della storia contemporanea" (Bruno Mondadori, 2004). E’ autore e conduttore di numerose trasmissioni storiche alla radio e alla televisione italiana.

Gianni Haver, "La didattica della storia attraverso il cinema".

Gianni Haver, maître-assistant all’Institut d'Histoire Economique et Sociale dell’Università di Losanna, dirige la collezione Médias et histoire alle edizioni Antipodes. Tra i suoi libri segnaliamo il saggio pubblicato con Pierre-Emmanuel Jaques, Le spectacle cinématographique en Suisse 1895-1945 (Antipodes, 2003) e il volume La Suisse les Alliés et le cinéma. Propagande et représentation, 1939-1945 (Antipodes, 2001)

Cliccando sul titolo delle relazioni si possono scaricare in formato PDF i testi degli interventi, oppure scegliere il file nella tabella seguente:

Powered by JReviews

Atis - Informazioni generali

L'Atis, Associazione ticinese insegnanti di storia, è nata il 2 ottobre 2003 con l'obiettivo di riunire i docenti di storia della Svizzera italiana di tutti i gradi di scuola.

L'Associazione promuove la riflessione e il dibattito sull'insegnamento della storia e sulle diverse correnti storiografiche.

Difende la professionalità dell'insegnante di storia nell'ambito di una scuola sempre più messa sotto pressione dalle esigenze di una società dominata dalle leggi del rendimento economico.

§§

Abbiamo 350 visitatori e nessun utente online