fbpx

CHI SIAMO | INDIRIZZO | SCRIVICI | SEGUICI SU social facebook box blue 24social twitter box blue 24google  smallvimeo-logoFlickr-Logo

Download details

Una definizione di stregoneria Una definizione di stregoneria HOT

La stregoneria "moderna", cioè quella dell'Europa nei secoli XV-XVII, è il risultato della fusione di due elementi distinti: la credenza popolare nella capacità di alcuni uomini e donne di provocare dei malefici e la dottrina sostenuta dai teologi del patto stipulato dalle streghe col diavolo, per trasferire su Satana l'adorazione dovuta a Dio. Questa definizione complessa viene accettata dallo storico inglese Keith Thomas, che considera però poco rilevante per l'Inghilterra la dottrina del patto delle streghe con il diavolo.
La duplice natura della stregoneria presenta alcune implicazioni interessanti. I pretesi malefici delle streghe erano dei reati e come tali di competenza dei tribunali penali statali; i sacrilegi compiuti in combutta con il diavolo rientravano invece nella sfera dell'eresia e i tribunali dell'Inquisizione avanzavano perciò la loro prevalente autorità (anche se poi l'esecuzione dei condannati era materialmente affidata allo stato, come "braccio secolare" della chiesa). Nei paesi cattolici si potevano perciò verificare conflitti di competenza fra i tribunali civili e quelli ecclesiastici, conflitti che in Francia furono risolti abitualmente a favore dei primi. Nei paesi protestanti, dove non esisteva nulla di simile all'Inquisizione, la competenza dei giudici civili era invece esclusiva.
Information
Created 26-08-2012
Changed
Version
Size 42 KB
Rating
(0 votes)
Created by Comitato Atis
Changed by
Downloads 1.269
License
Price

Atis - Informazioni generali

L'Atis, Associazione ticinese insegnanti di storia, è nata il 2 ottobre 2003 con l'obiettivo di riunire i docenti di storia della Svizzera italiana di tutti i gradi di scuola.

L'Associazione promuove la riflessione e il dibattito sull'insegnamento della storia e sulle diverse correnti storiografiche.

Difende la professionalità dell'insegnante di storia nell'ambito di una scuola sempre più messa sotto pressione dalle esigenze di una società dominata dalle leggi del rendimento economico.

§§