fbpx
Account
Please wait, authorizing ...
×
Testimonianza di Nunzia Cavarischia - Ricordi dell'infanzia e della scuola

Nunzia Cavarischia - Ricordi dell'infanzia e della scuola

123 1 2 0 0
Testimonianza di Nunzia Cavarischia - Ricordi dell'infanzia e della scuola

Risorse atis

Categoria
Genere
Testimonianze
Epoca storica
Tematica
Luogo
Fonte primaria

Nunzia Cavarischia, nata a Roma il 23 febbraio 1929, staffetta partigiana "Stella Rossa" del Gruppo 201 Volante nel maceratese, ricorda la sua infanzia e la scuola.

Scrive Nunzia: “Le elementari le ho fatte nella scuola IV Novembre, e lì ho avuto la fortuna di avere per i primi tre anni una bravissima maestra: si chiamava Enrica Gattegna ed era ebrea. Questa maestra mi voleva un sacco bene e mi ha aiutato in tanti modi. (…)

In quarta elementare purtroppo andò via, perché nel 1938 entrarono in vigore le leggi razziali e gli ebrei non poterono più svolgere nessuna funzione pubblica. Per un anno insegnò ai bambini ebrei, che erano stati anche loro allontanati da scuola, ed io, poiché le ero molto affezionata, ogni tanto andavo a trovarla. Poi sparirono e non seppi più niente di loro”.

Nunzia ricorda anche che il regime, attraverso le associazioni giovanili, spingeva ragazzi e ragazze a fare sport: cosa a lei molto gradita dal momento che amava la corsa e il salto in alto.

“Una volta, durante una manifestazione sportiva al Foro Mussolini, passò il Duce, il quale faceva una carezza a noi bambini che eravamo in fila e a me ne toccò una. Tutta contenta andai a casa e mi ricorderò sempre mio padre che severo disse a mia madre di lavarmi con l’acido muriatico. Questo per dire com’era mio padre (antifascista, n.d.r.). (tratto da Ricordi di una staffetta, di Nunzia Cavarischia, Capodarco Fermano Edizioni 2011)

 

Questa testimonianza fa parte del Dossier Didattico «L’infanzia al tempo delle leggi razziali. Persecuzione antisemita e fuga verso la libertà» realizzato dall'atis in occasione della Giornata della memoria 2022.

ATIS - INFORMAZIONI GENERALI

L'Atis, Associazione ticinese insegnanti di storia, è nata il 2 ottobre 2003 con l'obiettivo di riunire i docenti di storia della Svizzera italiana di tutti i gradi di scuola.

L'Associazione promuove la riflessione e il dibattito sull'insegnamento della storia e sulle diverse correnti storiografiche.

Difende la professionalità dell'insegnante di storia nell'ambito di una scuola sempre più messa sotto pressione dalle esigenze di una società dominata dalle leggi del rendimento economico.

Associazione ticinese degli insegnanti di storia - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - https://www.atistoria.ch