CHI SIAMO | INDIRIZZO | SCRIVICI | SEGUICI SU social facebook box blue 24social twitter box blue 24google  smallvimeo-logoFlickr-Logo

Presa di posizione dell'Atis sull'introduzione della civica come materia autonoma

Presa di posizione dell'Atis sull'introduzione della civica come materia autonoma

By Comitato Atis

Nella primavera del 2013 l’iniziativa popolare legislativa generica «Educhiamo i giovani alla cittadinanza (diritti e doveri)» ha raccolto il numero di firme necessario ed è ora all’esame della Commissione speciale scolastica del Gran Consiglio. L'atis, in quanto associazione mantello degli insegnanti…

More...
Giornata della Memoria 2014: Africa

Giornata della Memoria 2014: Africa

By Comitato Atis

Quest’anno l’Associazione Ticinese degli Insegnanti di Storia ha voluto contribuire alla Giornata della Memoria offrendo in collaborazione con il Liceo cantonale di Lugano 1 (www.liceolugano.ch) – e in serata al pubblico più vasto – alcune occasioni di riflessione dedicate alla…

More...
«I Meccanismi d'esclusione e il razzismo»

«I Meccanismi d'esclusione e il razzismo»

By Comitato Atis

Il 15 marzo 2013, la storica Valentina Pisanty ha dialogato con gli studenti del Liceo cantonale di Lugano 1 sui meccanismi del razzismo e sulla rivista italiana "La difesa della razza" edita nel 1938.  

More...
«Lo sguardo animale: L'immagine del Lupo nel Medioevo»

«Lo sguardo animale: L'immagine del Lupo nel Medioevo»

By Comitato Atis

In questa conferenza svoltasi al Liceo cantonale di Lugano 1, lo storico Gherardo Ortalli disquisisce sull'immagine e la percezione del lupo come pericolo nate durante il Medioevo.  

More...
«Giustizia internazionale. Diritti umani. Storia. Memoria. Prospettive»

«Giustizia internazionale. Diritti umani. Storia. Memoria. Prospettive»

By Comitato Atis

L’atis organizza per i dieci anni di attività un Forum di incontri dal titolo «Giustizia internazionale Diritti umani. Storia. Memoria. Prospettive».

More...
«Intolleranza ed esclusione dall’età moderna al Novecento»

«Intolleranza ed esclusione dall’età moderna al Novecento»

By Comitato Atis

Lunedì 27 e martedì 28 agosto 2012 si è svolto il Corso di aggiornamento di storia per i docenti di scuola media del Canton Ticino dal titolo «Intolleranza ed esclusione dall’età moderna al Novecento». Nell'ambito del corso, il cui programma…

More...
«Vita da Strega». I processi per stregonia nei baliaggi italiani degli Svizzeri

«Vita da Strega». I processi per stregonia nei baliaggi italiani degli Svizzeri

By Comitato Atis

La persecuzione della stregoneria è stato un fenomeno storico profondamente ancorato nelle realtà rurali, che nel Ticino dell’epoca moderna (XIV-XVII ss.) è sfociato su centinaia di processi a carico di donne e uomini. Sul fenomeno, l'atis presenta un dossier composto…

More...
Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2014 JoomlaWorks Ltd.
  • In rilievo
  • Archivio
  • Dossier
  • Uscite
  • Conferenze
  • Biblioteca
  • Sitoteca
  • Mediateca
  • Spettacoli
Ultime lezioni pubblicate    Lezioni più scaricate
 
Premendo sul titolo si scarica il file compresso. Per scorrere tutte le lezioni caricate, vai alla sezione «Archivio». Altri strumenti didattici sono disponibili nella categoria «Gli Speciali dell'atis».

Presa di posizione dell'Atis sull'introduzione della civica come materia autonoma

Inviato da Comitato Atis     789   0

Nella primavera del 2013 l’iniziativa popolare legislativa generica «Educhiamo i giovani alla cittadinanza (diritti e doveri)» ha raccolto il numero di firme necessario ed è ora all’esame della Commissione speciale scolastica del Gran Consiglio. 

L'atis, in quanto associazione mantello degl insegnanti di storia, è stata invitata ad un incontro con la Commissione speciale scolastica.

Pur tenendo presenti le esigenze che hanno determinato il successo dell’iniziativa popolare, l'atis si è riunita in assemblea plenaria e ha votato all'unanimità una presa di posizione in cui sono espresse alcune perplessità in relazione all’introduzione pura e semplice di due ore mensili di civica scorporate dalle ore di storia in tutte le classi e in tutti gli ordini di scuola.

 

Giornata della Memoria 2014: Africa

Inviato da Comitato Atis     954   0

Allineandosi a quanto avviene nel resto della Svizzera e nel resto del mondo, il 27 gennaio 2014 anche in Ticino si commemorerà ufficialmente "La giornata della memoria", per ricordare tutti i crimini contro l'umanità e ogni forma di discriminazione.

Quest’anno l’Associazione Ticinese degli Insegnanti di Storia ha voluto contribuire alla Giornata della Memoria offrendo in collaborazione con il Liceo cantonale di Lugano 1 (www.liceolugano.ch) – e in serata al pubblico più vasto – alcune occasioni di riflessione dedicate alla storia dell'Africa nel Novecento, ricordando le violenze e i genocidi ma anche le speranze e le pacificazioni di un continente spesso ingiustamente dimenticato.

Manifestazioni

Data
Gennaio 27, 2014
Sito della manifestazione

«I Meccanismi d'esclusione e il razzismo»

Inviato da Comitato Atis     873   0

Il 15 marzo 2013, la storica Valentina Pisanty ha dialogato con gli studenti del Liceo cantonale di Lugano 1 sui meccanismi del razzismo e sulla rivista italiana "La difesa della razza" edita nel 1938.

Documenti multimediali

Periodo della testimonianza:
Genere del video/audio:
Testimone/i:
Valentina Pisanty
Data dell'intervista:
15 marzo 2013

«Democrazie e Dittatura in Cile»

Inviato da Comitato Atis     849   0

Quarant'anni fa, l'11 settembre del 1973 un colpo di Stato militare rovescia il governo legittimamente eletto di Salvador Allende. In Cile si instaura una dittatura che durerà fino al 1988. In questa conferenza, il professor Loris Zanatta spiega agli studenti del Liceo cantonale di Lugano 1 la storia del Cile nell'ambito delle manifestazioni per la giornata della memoria 2013. 

Documenti multimediali

Genere del video/audio:
Testimone/i:
Loris Zanatta
Data dell'intervista:
27 gennaio 2013

«Lo sguardo animale: L'immagine del Lupo nel Medioevo»

Inviato da Comitato Atis     829   0

L'abbattimento dell'orso M13 il 19 febbraio 2013 decretata dalle autorità e l'uccisione illegale del lupo grigionese il 3 gennaio 2014 hanno lacerato l’opinione pubblica svizzera. Al di là delle reali ragioni alla base delle scelta di abbattere l’animale, il dibattito ripropone un ulteriore esempio di come la società contemporanea, pur dichiarandosi postmoderna, ragioni ancora usando un immaginario consolidatosi da secoli e che trae le sue origini nel Medioevo.
In questa conferenza svoltasi al Liceo cantonale di Lugano 1, lo storico Gherardo Ortalli disquisisce sull'immagine e la percezione del lupo come pericolo nate durante il Medioevo.

Documenti multimediali

Genere del video/audio:
Testimone/i:
Gherardo Ortalli

«Il Tribunale della Storia. La Storia in Tribunale»

Inviato da Comitato Atis     1018   0

L’atis, l’associazione ticinese degli insegnanti di storia, ha deciso di organizzare per i dieci anni di attività un convegno sul tema «Storia, memoria e giustizia. La storia in tribunale e il tribunale della storia».

Il convegno si inserisce in una serie di attività dal titolo «Giustizia internazionale - Diritti umani» vuole riflettere sul ruolo e lo sviluppo dei Diritti umani nel corso dell'ultimo secolo.

Uscite

Data dell'uscita
Settembre 27, 2013
Destinazione
Venerdì 27 settembre 2013, dalle ore alle 8.45 alle 16.30, al Liceo Cantonale di Lugano 1 ha luogo la giornata di studi dal titolo «Il Tribunale della Storia. La Storia in Tribunale».

Atis - Informazioni generali

L'Atis, Associazione ticinese insegnanti di storia, è nata il 2 ottobre 2003 con l'obiettivo di riunire i docenti di storia della Svizzera italiana di tutti i gradi di scuola.

L'Associazione promuove la riflessione e il dibattito sull'insegnamento della storia e sulle diverse correnti storiografiche.

Difende la professionalità dell'insegnante di storia nell'ambito di una scuola sempre più messa sotto pressione dalle esigenze di una società dominata dalle leggi del rendimento economico.

§§

Abbiamo 51 visitatori e nessun utente online