fbpx
Account
Please wait, authorizing ...
×

Fonte primaria scritta

16 risultati - visualizzati 1 - 10
1 2
Per Ordine
CA
Comitato Atis
In questa pagina è presentata una rassegna stampa dei principali articoli apparsi ...
CA
Comitato Atis
Il dossier è stato elaborato in larga misura grazie ai documenti conservati negli ...
CA
Comitato Atis
Quaderno di Elena Ottolenghi "Diario della vita di scuola" per l'anno scolastico 1...
CA
Comitato Atis
In questa pagina sono proposti i testi dei regi decreti-legge del 1938 che danno u...
CA
Comitato Atis

Quaderno anonimo (1941)

Archivio didattico
Ritrovato sulla bancarella di un mercato, questo quaderno anonimo - probabilmente ...
CA
Comitato Atis
I quaderni di scuola elmentare di Virgilio Toscani sono un esempio molto interessa...
CA
Comitato Atis
I quotidiani italiani, ormai allienati al regime, difendono l'applicazione delle L...
CA
Comitato Atis

A. 4 novembre 1938: Anniversario della Grande guerra

Temi di Lidia, piccola italiana svizzera
Come spiega l'autrice nelle prime righe del componimento, il 4 novembre di ogni an...
Categoria
Epoca storica
Tematica
Luogo
CA
Comitato Atis

B. I Doveri di una buona Piccola Italiana agli ordini del Duce

Temi di Lidia, piccola italiana svizzera
Anche in questo componimento Lidia Bernardazzi fa riferimento all'organismo giovan...
CA
Comitato Atis
Il tema assegnato a Lidia dalla sua insegnante - una religiosa - rimanda in un cer...
16 risultati - visualizzati 1 - 10
1 2

ATIS - INFORMAZIONI GENERALI

L'Atis, Associazione ticinese insegnanti di storia, è nata il 2 ottobre 2003 con l'obiettivo di riunire i docenti di storia della Svizzera italiana di tutti i gradi di scuola.

L'Associazione promuove la riflessione e il dibattito sull'insegnamento della storia e sulle diverse correnti storiografiche.

Difende la professionalità dell'insegnante di storia nell'ambito di una scuola sempre più messa sotto pressione dalle esigenze di una società dominata dalle leggi del rendimento economico.

Associazione ticinese degli insegnanti di storia - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - https://www.atistoria.ch