fbpx
Account
Please wait, authorizing ...
×

Mediateca

 Per l'Associazione ticinese degli insegnanti di storia la programmazione didattica deve avvalersi di tutte le fonti documentarie possibili.

Per questa ragione, in particolar modo per l'insegnamento del XX secolo, l'atis crede che l'uso critico e analitico di fonti multimediali, orali o filmate, possano portare alla sperimentazione didattica un apporto importante e arricchente.


64 risultati - visualizzati 1 - 10
1 2 3 4 5 6 7
Per Ordine
Dettagli
N. Valsangiacomo, “Cultura e politica sulle onde. La radio  svizzera durante il fascismo”
CA Comitato Atis 109 1 1 0 2

La storica Nelly Valsangiacomo espone le dinamiche che hanno condotto alla creazione e allo sviluppo di una radio statale in Svizzera nel corso del Convegno dal titolo "Cultura, memoria e propaganda fascista tra Italia e Svizzera" (Locarno, Biblioteca cantonale, 7 ottobre 2022) organizzato dal Liceo di Locarno (www.liceolocarno.ch/) e dall'Associazione ticinese degli insegnanti di storia (www.atistoria.ch).

F. Scomazzon, "Tra repressione e violenza la Repubblica Sociale italiana e gli ex-prigionieri di guerra sul Verbano (1943-1945)"
CA Comitato Atis 113 1 1 0 0

Lo storico Francesco Scomazzon affronta i passaggi attraverso il confine tra Svizzera e Italia di rifugiati, disertori e ex-prigioni di guerra tra il 1943 e il 1945 nel corso del Convegno dal titolo "Cultura, memoria e propaganda fascista tra Italia e Svizzera" (Locarno, Biblioteca cantonale, 7 ottobre 2022) organizzato dal Liceo di Locarno (www.liceolocarno.ch/) e dall'Associazione ticinese degli insegnanti di storia (www.atistoria.ch).

F. Cavarocchi, "Il fascismo come prodotto d’esportazione: dimensioni e strumenti della propaganda all’estero"
CA Comitato Atis 104 1 1 0 1

Risorse atis

Categoria
Epoca storica
Tematica

La storica Francesca Cavarocchi spiega l'evoluzione, le dimensioni e gli strumenti della propaganda fascista fuori dall'Italia nel corso del Convegno dal titolo "Cultura, memoria e propaganda fascista tra Italia e Svizzera" (Locarno, Biblioteca cantonale, 7 ottobre 2022) organizzato dal Liceo di Locarno (www.liceolocarno.ch/) e dall'Associazione ticinese degli insegnanti di storia (www.atistoria.ch).

F. Filippi, "La forza di una bugia: l’importanza della propaganda nella costruzione del regime fascista e della sua memoria"
CA Comitato Atis 217 1 1 0 0

Risorse atis

Categoria
Epoca storica
Tematica
Luogo

Documenti multimediali

Testimone/i:
Data Fonte:
7 ottobre 2022

Lo storico Francesco Filippi propone un percorso sulla memoria del fascismo nell'Italia repubblicana nel corso del Convegno dal titolo "Cultura, memoria e propaganda fascista tra Italia e Svizzera" (Locarno, Biblioteca cantonale, 7 ottobre 2022) organizzato dal Liceo di Locarno (www.liceolocarno.ch/) e dall'Associazione ticinese degli insegnanti di storia (www.atistoria.ch).

Lorenzo Ravano
CA Comitato Atis 431 3 8 0 1

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale, lunedì 21 marzo 2022 si è tenuta una lezione del prof. Lorenzo Ravano, docente di Storia al Liceo di Lugano 1, sulla Rivoluzione haitiana (1791-1805).

Consapevole del fatto che la rivoluzione haitiana è stata a lungo ignorata da gran parte della storiografia e poco affrontata nelle aule scolastiche,  l'atis ritiene molto importante proporre sul suo sito il video della lezione che tratta un fenomeno che ebbe una importante risonanza e delle conseguenze su scala globale.

Gianluca Gabrielli, L’insegnamento del razzismo nelle scuole italiane prima e durante il fascismo”.
CA Comitato Atis 385 1 2 0 0

Risorse atis

Categoria
Epoca storica
Tematica

Documenti multimediali

Testimone/i:
Data Fonte:
26 gennaio 2022

Mercoledì 26 gennaio 2022 si è tenuta la Giornata della Memoria al Liceo cantonale di Lugano 1. Gli storici Anna Foa o Gianluca Gabrielli hanno affrontato con le studentesse e gli studenti il tema de "l’infanzia al tempo delle leggi razziali. Persecuzione antisemita e fuga verso la libertà" (liceolugano.ch/index.php/il-liceo/educazione-alla-cittadinanza/item/2250).

Anna Foa - Le leggi razziali del 1938: cause e conseguenze
CA Comitato Atis 225 1 2 0 0

Documenti multimediali

Testimone/i:
Data Fonte:
26 gennaio 2022

Mercoledì 26 gennaio 2022 si è tenuta la Giornata della Memoria al Liceo cantonale di Lugano 1. Gli storici Anna Foa o Gianluca Gabrielli hanno affrontato con le studentesse e gli studenti il tema de "l’infanzia al tempo delle leggi razziali. Persecuzione antisemita e fuga verso la libertà" (liceolugano.ch/index.php/il-liceo/educazione-alla-cittadinanza/item/2250).

Bruna Cases, Giordano D'Urbino: testimonianza della fuga in Svizzera nel 1943
CA Comitato Atis 405 2 2 0 0

Documenti multimediali

Testimone/i:
Data Fonte:
24 gennaio 2022

Bruna Cases nel 1943 era una bambina ebrea di nove anni, che ebbe la fortuna di riuscire ad entrare in Svizzera e salvarsi dalle persecuzioni naziste. Esattamente 79 anni dopo la sua rischiosa fuga, Bruna Cases ritorna sul luogo del passaggio in terra elvetica, a San Pietro di Stabio, accompagnata dalle autorità comunali e cantonali.

Clelia Della Pergola, Corrado Vivanti - Da Mantova alla Svizzera: testimonianza
CA Comitato Atis 396 0 2 0 1

Documenti multimediali

Testimone/i:

Il recente volume di Alessandro Vivanti, "Da Mantova alla Svizzera. In fuga per la salvezza" (Torino, Silvio Zamorani editore, 2019) raccoglie i diari di Corrado Vivanti e di sua madre Clelia Della Pergola a partire dal 1938, anno delle leggi antiebraiche, fino al riparo in Svizzera. Il libro, che costituisce un nuovo tassello per la conoscenza delle relazioni tra Italia e Svizzera durante la Seconda guerra mondiale, permette, a oltre ottant’anni dai fatti, una riflessione sia sul rapporto tra storia e memoria sia sul valore della memoria individuale nei confronti della memoria collettiva.

Liliana Segre: le leggi razziali e il respingimento alla frontiera svizezra
CA Comitato Atis 481 2 2 0 0

Documenti multimediali

Testimone/i:
Data Fonte:
3 dicembre 2018

Il 3 dicembre 2018 Liliana Segre ha tenuto all'Università della Svizzera Italiana una conferenza rivolta ai giovani ticinesi. Durante questo incontro ha raccontato la sua esperienza. La RSI - Radiotelevisione svizzera di lingua italiana ha filmato l'intera testimonianza.

64 risultati - visualizzati 1 - 10
1 2 3 4 5 6 7

ATIS - INFORMAZIONI GENERALI

L'Atis, Associazione ticinese insegnanti di storia, è nata il 2 ottobre 2003 con l'obiettivo di riunire i docenti di storia della Svizzera italiana di tutti i gradi di scuola.

L'Associazione promuove la riflessione e il dibattito sull'insegnamento della storia e sulle diverse correnti storiografiche.

Difende la professionalità dell'insegnante di storia nell'ambito di una scuola sempre più messa sotto pressione dalle esigenze di una società dominata dalle leggi del rendimento economico.

Associazione ticinese degli insegnanti di storia - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - https://www.atistoria.ch